Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[AQ] Uno sguardo sul passato più remoto
#1
Elissa andò a dormire dolorante quella sera, dopo l'aggressione degli hobgoblin sul sentiero oscuro. Ma il vero tarlo che le rodeva dentro non era il dolore fisico, bensì una serie di pesanti dubbi. Dubbi che aveva cercato di ignorare negli ultimi anni... ma ora che il suo potere cresceva, aveva sempre più bisogno di una risposta, e presto.

Alan, l'arcanista, era stato chiaro: la magia di Elissa aveva origine da un "Patto" di un suo antenato con un'entità esterna, e quest'entità con ogni probabilità sarebbe un giorno venuta a bussare a chiedere pegno. Ed Elissa preferiva non farsi trovare impreparata a un incontro del genere.

Le aveva suggerito di iniziare da Myth Drannor per la sua ricerca. Elissa si preparò, pronta a partire il giorno stesso dopo la fine del torneo. Libri, ricerche, persone. Chiunque avrebbe potuto indirizzarla nella giusta direzione sarebbe andato bene. E non si sarebbe certo fermata di fronte a reticenza o tabù: scoprire il perché di tutto ciò che le era successo sin da quando era piccola, era ormai diventato fondamentale.
Alaion Qiric  Dodgy

Elissa Hartfield  Rolleyes
Cita messaggio
#2
(Aggiornamento: http://www.raccontidellevalli.eu/forum/s...p?tid=1525 )
Alaion Qiric  Dodgy

Elissa Hartfield  Rolleyes
Cita messaggio
#3
L'incontro in locanda, a Myth Drannor, era andato bene. Alan aveva ribadito di volerla aiutare, con grande piacere di lei. Gli altri tre presenti non si erano espressi. Isabella, la studiosa, sembrava saperne molto, ma non si era voluta sbilanciare.

Elissa quella sera andò a dormire con molte domande in più, le opinioni di tutti le avevano lasciato altri dubbi e incertezze a popolare la sua giovane mente.

Ma quanto meno ora il sentiero sembrava segnato, e presto, forse, sarebbero arrivate delle risposte.
Alaion Qiric  Dodgy

Elissa Hartfield  Rolleyes
Cita messaggio
#4
*...Elissa sembrava spontaneamente ignorare quello che era il suo non troppo comune retaggio.
Se lasciata nel limbo da sola, probabilmente sarebbe facilmente scivolata, il potere fa gola anche ai migliori e la tentazione è forte.
Aiutarla, almeno ad essere edotta su ciò che portava con se, le avrebbe dato cognizione di causa sulle scelte da intraprendere, rimettendo al centro l'ago della bilancia, sarebbe poi stata una sua libera scelta decidere la via da percorrere, una volta giunta al bivio...*
[Immagine: ou8tol.jpg]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)