Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Artemis]Cacciatori
#1
L'Inizio

[Immagine: 21j2715.jpg]

"Cacciatori di Demoni o di Mostri", indicarli in quel modo era senza dubbio più semplice per la gente che non conosceva le varie sfumature degli orrori a cui si opponevano.
Così, più di mezzo secolo prima, la compagnia di cacciatori guidata dagli Alsaryen era stata ingaggiata per fare ciò che sapeva fare meglio: rispedire degli immondi da dove erano venuti.
Erano bravi, tra i migliori nel loro campo, eppure qualcosa andò storto e non fecero più ritorno, lasciando a caccia della verità sulla loro scomparsa una sola erede della quale quasi nessuno conosceva l'esistenza per la sua stessa sicurezza.

Oggi, l'erede quella verità l'aveva finalmente trovata: in diversi decenni di esperienza racchiusi per lo più nel diario di un uomo, un cacciatore ormai anziano, uno dei pochi miracolati a raggiungere la vecchiaia in quella vita solitaria, una vita dalla quale volenti o nolenti non ci si ritira mai e si finisce per sacrificare tutto.

Ben più che avventurieri come tanti, ben più che cercatori di fortuna. Forse solo lo zelo di un paladino verso i propri ideali, spogliato di tutti i limiti e dogmi che gli sono propri, potrebbe rendere l'idea di quel senso di dedizione.
Pazzi o disperati, sopravvissuti, individui che per sete di giustizia o di vendetta hanno scelto di dare un senso a vite così profondamente artigliate dal male da restarne per sempre marchiate, ma senza divenirne schiave.

Adesso quell'erede era cresciuta, grazie agli eventi e alle persone che aveva incontrato nel bene e nel male lungo la strada, ed era giunto il momento di rimettere in piedi quella compagnia, radunare e all'occorrenza addestrare nuovi cacciatori, e ripartire esattamente dal punto in cui cinquant'anni prima i suoi predecessori si erano fermati.
Shedrimnes  Alsaryen

Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)