Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Q DM Oberon/DM Artemis] Mistero tra mercanti
#1
Si trovava suo malgrado nella posizione di fare da dama di compagnia di Marise.
Non era poi così difficile, diceva che il suo mestiere era avventuroso, una vita invidiabile.
Raccontare qualche storia sarebbe stato niente per intrattenerla.

Il punto era che si trovava invischiata assieme ad Urdo in una faccenda misteriosa.
Sembrava quasi un caso che Linden Gorkan volesse trasferirsi nelle Valli subito dopo la morte del suo rivale in affari.
La scomparsa del padre di Marise per debiti, a quanto pare proprio a causa del marito, era una pista interessante su cui indagare. Le tracce della rovina dell'uomo erano ancora fresche e chiedevano loro di andare a Battledale a scoprire di più sulle attività della famiglia.
Che qualche persona informata fosse riuscita a sopravvivere alla guerra civile?

Gorkan avrebbe sospettato di loro?
Tanaquil

[Immagine: 9izfq0.jpg]
Cita messaggio
#2
Urdo rimase molto felice di sapere che Tanaquil aveva preso il suo nuovo ruolo da paggia seriamente.
Anche dopo l'inaspettata conclusione della trattativa per la sede della accademia, loro malgrado non conclusasi nel migliore dei modi.

Aveva trovato un altro cliente, un mercante in cerca di casa con una moglie in cerca di avventura sembrava.
Sicuramente un lavoro da paggi, anche perché sembrava che legato al marito di lei vi fosse anche la scomparsa del padre della sposa, morto ad Essembra in circostanze misteriose.

Ora, non valeva certo la fatica il cercar una casa se poi i due si fossero divisi per dei problemi da coniugi alti. Quindi i due hin decisero  di investigare sulla cosa. Gorkan era un mercante famoso, sembrava. Se la cosa si fosse messa bene i Paggi delle Valli ne avrebbero sicuramente tratto vantaggio.
Urdo Troubletrotter

Primo Paggio de "Paggi delle Valli"
Paggio di dama Xenia Attinori, la Perla del Ovest
Araldo delle Scuola di Magia Dennin

.. e presto a grande richiesta anche strettamente dentro la vita del tuo PG ..

Cita messaggio
#3
Tanaquil raggiungeva Marise la mattina presto dopo gli allenamenti e assisteva a tutti i suoi riti mattutini conversando ed aiutando in qualità di dama di compagnia. Dapprima ignorante, Marise la invitava a darle consigli estetici. Lei, che era stata addestrata nella via del Vecchio Ordine, aveva rimosso la sua vita precedente. Pian piano tornarono le memorie della sua vecchia vita presso il suo clan di artisti gitani.
Ecco dove ho imparato a ballare!

Il pomeriggio Marise le faceva prendere parte al ricamo. "Guarda, devi fare così."
Dapprima le faceva strano prendere un ago in mano e usarlo per cucire. Poi però iniziò a capire e le memorie del suo vecchio mondo e un rinnovato gusto estetico fecero fluire i disegni dalla sua testa in un flusso continuo. Le sue dita minuscole, la sua agilità e la sua dimistichezza nei nodi si rivelavarono utili per un'attività che poteva fare senza grande sforzo.
Marise la guardò con stupore. Dopotutto quella piccola dama di compagnia, sapeva fare anche questo, mentre le parlava di avventure così lontane dalla sua monotona esistenza. Tanaquil era lontana da dirsi un'esperta di ricamo, ma sperava che Marise la guardasse con ammirazione più che invidia.

Poi c'era il Tè il pomeriggio e non le faceva poi così strano quella abitudine, la eseguì da etichetta come quando seguiva Fei Long.
Il Maestro prendeva sempre il tè...

Spesso Marise era triste per il recente lutto e sul probabile coinvolgimento del marito. Così Tanaquil un po' la consolava e un po' la irretiva per capire meglio i suoi sentimenti. Era il marito a pagarla, ma lei pensava che fosse Marise a necessitare protezione e i due figli sembravano pronti a combinare qualche guaio.
Aveva chiamato in causa anche Urdo appositamente, e poi c'erano diversi avventurrieri animati da buoni intenti in giro per la città. Teoricamente quella famiglia era al sicuro.

Non le restava che comunicare al marito le ricerche sulla casa.
Tanaquil

[Immagine: 9izfq0.jpg]
Cita messaggio
#4
Tanaquil aveva riferito le informazioni e Linden Gorkan aveva trovato una sistemazione per sè e la sua famiglia.
Nel mentre le aveva affidato un altro incarico. Seguire sua figlia ed evitare che si cacciasse nei guai.
L'aveva incrociata poco nonostante facesse da dama di compagnia per la madre, ma questo era sufficiente a farla riconoscere e non aveva modo di mentirle se l'avesse notata.
In pratica doveva pedinarla.
Tanaquil

[Immagine: 9izfq0.jpg]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)