Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Per la Triade: Annette, Rei, Ivor, Valen
#1
*La lettera è sigillata e viene portata al Tempio della Triade personalmente da Darsa per Valen, Annette, Rei, Ivor.*


Scusate l'attesa ma fare ordine tra le carte delle Lame è complicato, anche a causa riservatezza di queste dannate clausole vincolanti dateci dall'Enclave al tempo. Io non ho la più pallida idea se sono ancora valide dal momento che il Lord li ha finalmente banditi, ma posso affrontarle se qualche informazione che ho vi è utile. Intanto ve le riporto:

ANELLO E.R.
5.000 monete d'oro di penale ciascuno dei firmatari (a prescindere dalla colpa) se la segretezza va a monte
Durata della penale: indefinita

TERKHAN
10.000 monete d'oro di penale ciascuno dei firmatari (a prescindere dalla colpa) se la segretezza va a monte
Durata della penale: indefinita

ASTA
- Si accetta di mantenere il riserbo sulle persone incontrate durante l'asta pena un pagamento di 25000 monete a testa ogni gruppo, esonerate in caso di indagini ufficiali dell'autorità locale; (Battledale)
- L'Enclave potrebbe trasmettere, in modo limitato ma non solo, l'identità di tutti i partecipanti alla milizia di Battledale al fine di garantire la trasparenza richiesta per le operazioni sul territorio.

Si tratta di tre contratti distinti e riportati in ordine cronologico, il primo stipulato con Daleskaya Beshraim, il secondo con Hamazuul Terkhan il terzo con l'Enclave stessa. I primi due contratti sono collegati e se il rischio è di 15mila monete totali chissenefrega, vi do un sunto qui e ora ora come promesso giorni fa. Invece 25mila monete potrebbero essere un po' tante ma se vi servisse testimonianza non importa (e poi c'è una clausola).

L'anello di E.R. era un anello magico rubato a un cliente dei rossi e che abbiamo recuperato a Piumanera nella casa di una povera ragazza innocente, Khatrine de Mar. Era stata sedotta da un truffatore perchè non facesse troppo "rumore" riguardo la morte dei suoi genitori che i rossi hanno fatto passare per "vittime dei drow". In realtà capii dal secondo contratto che erano stati uccisi da un mostro magico creato da Hamazuul. Il vecchio bastardo amava fare questi esperimenti sulla gente ma in seguito è sparito anche lui, credo sotto pressione dei suoi colleghi perchè presto o tardi i suoi crimini sarebbero emersi. Sek sapeva che ero sul punto di denunciarlo e probabilmente farmi ammazzare, ma io sono testarda e lui un bastardo.
Non ho mai scoperto con certezza chi fosse E.R. ma mi è sempre parso strano che un tizio facoltoso girasse per Piumanera. Fu visto solo, rimase solo un giorno e si comportò in modo gentile coi passanti. Forse venne a sapere della morte dei genitori di Kathrine, avvenuta proprio quei giorni, forse fu mandato apposta dall'Enclave per indagare. L'anello era dotato di minimo potere difensivo, nulla di particolarmente ricco, del tipo usato dai guerrieri o guardie personali. Non era un oggetto per cui darsi pena per la perdita, ma fummo mandati a indagare probabilmente per essere messi alla prova in vista del successivo incarico. Dopo che lo trovammo, Beshraim è intervenuta per far passare anche quel misero furto sotto silenzio.

Il Therkhan in origine era un uomo che è stato trasformato in mostro pericoloso privo di ragione e intelletto. Non c'era modo di risalire alla sua identità originaria né di ritrasformarlo in umano né di prenderlo vivo. Era fuori controllo e poteva essere fermato solo uccidendolo, in questo consisteva il nostro incarico di Lame. Riconsegnammo la carcassa ma nascosi una copia della scheda coi dettagli che ho ancora io e continuai a indagare. Solo in seguito scoprii che si trattava di Raster e che non era innocente. Raster e i suoi compagni (Tapper, Finn, Denim, Junderlir) lavoravano per Hamazuul cacciando i suoi mostri. Si trattava di esperimenti, il mago voleva vedere quanto ci mettevano ad abbattere i suoi mostri e penso lo facessero proprio fuori Piumanera, dove era stato E.R. Poi Raster e Finn decisero di ricattarlo causando la morte dei de Mar di cui sopra. Hamazuul li scoprì e trasformò Raster nel Terkhan ordinandogli di uccidere gli altri. Tapper fu dilaniato al volto e abbandonato dagli altri che fuggirono, decise quindi di lavorare per i Rossi per essere guarito finchè non venne liberato da Areskhan (quindi non poteva essere coinvolto con la strage di quei folletti).
In seguito trovai Denim e Junderlir insieme a Mistleport, al soldo della sacerdotessa Emily di cui sapete più di me. Lei li proteggeva ma era disposta a cederli in cambio di Tapper (Sek voleva consegnarli all'Enclave). Rifiutammo e non la rividi più. In seguito Denim sparì e sospetto sia stato ucciso dall'enclave. Ancora in seguito io e Aldric venimmo avvicinati da Mary che voleva riunire Junderlin e Tapper per andarsene via. Scoprii poi che era la "figlioccia" di Hamazuul e da Annette seppi che era sospettata per coinvolgimento contro i folletti. Le consigliai di parlarvi ma non si fidava di voi. Hennora (allieva di Hamazuul) la mandò a nascondersi da noi senza il nostro consenso e io la sbattei fuori personalmente scatenando le ire di Hamazuul. Ebbe anche l'ardire di cercare di mettermi in ginocchio con velate minacce, rifiutando di accordarmi con lui. In seguito anche Junderlir sparì come Denim mentre Tapper era protetto dai baniti, andò via da solo.

Hamazuul convinse Nathan a sottoporsi a esperimenti a sua volta in cambio della nostra partecipazione all'asta, inutile dirgli quanto fosse stupido e pericoloso finchè si è fatto quasi ammazzare. Lo salvò Sek. Ad ogni modo partecipammo all'Asta e non c'è stato niente di illegale o orribile a riguardo. Ci furono altri partecipanti e penso che si trattasse di clienti facoltosi e/o gente di un certo livello che lavora per loro. Li guardai bene e li potrei riconoscere a vista, ricordo che mi chiesi se tra loro ci fosse E.R. ma non saprei dirlo su due piedi... c'era una donna con una sua guardia ed era interessata a oggetti anche per lui, c'era una donna sola, c'era anche un riccone con la sua spasimante oca e incontentabile. Ad ogni modo se conoscete qualcuno con tali iniziali e che lavora o era cliente dei rossi, potrebbe essere lui.

Chiamatemi pure se c'è altro che posso fare o volete sapere.
[Immagine: DARSA_firma_02.jpg]

"Shedrimnes tu non sei un'elfa come le altre, come Aldric non è un banita come gli altri"
Mi hai appena paragonato all'elfa?
Mi hai appena paragonata al sacerdote banita?
Ehm..
Cita messaggio
#2
*Ricevute e analizzate le informazioni la Teurga Tormita invia un paio di messaggi magici alla Genasi del Fuoco*

Grazie Darsa, queste informazioni ci sono di grande aiuto per comprendere più a fondo i modi crudeli e criminali con cui operano i Maghi Rossi.

* Secondo Messaggio*
 Sapresti fornirci la descrizione della donna e la sua guardia presenti all'asta? Ho una vaga idea sull' identità del nostro misterioso E.R.
Annette Helen Mathlin.

Il successo è l'abilità di passare da un fallimento all'altro senza perdere il tuo entusiasmo. Winston Churchill.


Cita messaggio
#3
*stupita dalla domanda, la genasi risponde*

Lei era un'anziana nobildonna accompagnata da una scorta, ricordo molto BENE che le sfuggì il nome dell'uomo che chiamò Eddie... Incontriamoci.
[Immagine: DARSA_firma_02.jpg]

"Shedrimnes tu non sei un'elfa come le altre, come Aldric non è un banita come gli altri"
Mi hai appena paragonato all'elfa?
Mi hai appena paragonata al sacerdote banita?
Ehm..
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)